Colazione con Halloween

image

Non è una festa italiana, e non è neanche una delle più sane. Ma avendo un bambino di 5 anni mi sono fatta trascinare anche io dall’entusiasmo per Halloween dando soprattutto sfogo al mio amore per la zucca!

Quella usata per questa ricetta è che vedete anche come sfondo della foto è una pregiata e squisita Marina di Chioggia (ovviamente Biodinamica, ma non posso dire che viene dall’Azienda Agricola Le Spinose perché mi hanno intimato di non far più loro pubblicità, avendo esaurito la possibilità di prendere altri clienti con l’orto a loro disposizione). Questi pancake  sono meravigliosi  con qualsiasi zucca, ma la marina di Chioggia con il suo retrogusto di patate  dolci e nocciole offre davvero qualcosa in più.  Essendo una zucca molto asciutta è adatta per tutte le preparazioni ma è davvero insuperabile come ripieno dei tortelli.

Ma veniamo alla ricetta. Si tratta di pancake  alla zucca buoni e veloci da preparare magari insieme ai vostri bimbi, adatti alla colazione ed alla merenda.

A casa li abbiamo divorati!

P.s. La ricetta l’ho adattata al mio gusto  ma proviene da un libro americano di cui ora non saprei ritrovare il titolo.

Pancake  alla zucca

1/2 tazza farina 0
1/4 tazza di farina di farro integrale
1/4 cucchiaino di  lievito
1/4 cucchiaino cannella
1 presa di sale, noce moscata, zenzero e curcuma (io li ho usati freschi grattugiati)
1/4 tazza  purea di zucca (cruda o cotta, io l’ho usata cotta)
1 cucchiaio di sciroppo di agave
1 tazza latte di mandorle
Olio di cocco per frigge in padella

Come sempre mescolo tutte le polveri in una ciotola e i liquidi in un’altra unisco e lascio riposare la pastella per circa 15 minuti. Metto a scaldare una padella antiaderente la cospargete di olio di cocco (deodorato) e cuocio un pancake alla volta (1 mestolino  per ogni focaccina) per circa 1 minuto e mezzo per lato. Una volta che li ho cotti tutti li impiatto  facendo una torretta di focaccina e decorando la con gocce di cioccolato fondente e noci pecan.  Termino il tutto con una golosa “colata” di sciroppo d’acero.

Per trovare idee per presentare al meglio questa delizia vi rimando alla pagina di Dalani Food  2.0

Buon appetito!!

Voglia di primavera

wpid-img_20150313_145508.jpg

Non è una ricetta. È una semplice e banale insalata, nata dalla foga della fame e dalla passione per le verdure appena arrivate dall’azienda Le Spinose. Ma per chi, come me ha voglia della primavera, questo piatto soddisferà palato e desideri interiori.

Per realizzare questa insalata, ho utilizzato:

Spinaci baby
Avocado
Arancia
Ravanelli
Cipollotto
Pomodori secchi
Olio extravergine di oliva
Sale e qualche goccia di aceto balsamico

Buon appetito.

Insalata del sabato sera

wpid-img_20150221_210425.jpg

Il sabato sera di solito ci si coccola con una cena golosa, almeno a casa mia. Ma poiché ogni tanto abbiamo mamgiato un pò pesantino,  questa sera abbiamo optato per una ricca e golosa insalata. Mai scelta fu più piacevole ed appagante.

La ricetta non la metto perchè non può esistere… vi elenco solo gli ingredienti.  Poi con le quantità fate a piacere. Io vi assicuro che insieme stanno benissimo!

Lattuga romana
Finocchi
Olive Kalamon
Arance bionde di Sicilia
Germogli di fagioli verdi Mung

Olio extra vergine di oliva, sale ed aceto di mele.

Una vera goduria!