sedanini ai friggitelli

Sedanini con friggitelli

Con il caldo passa la voglia di cucinare e di mangiare (così mi dicono, a me non è mai successo, purtroppo). Ma dopo mesi di insalata di pasta fredde, farà piacere una ricetta diversa, super veloce, buonissima e con il sapore ed i colori dell’estate.
Si tratta di Sedanini con Friggitelli. Faccio una piccola premessa sulla pasta. io cerco di mangiare sempre pasta di semola di grano duro integrale, o di kamut o di farro. ma quando voglio un piatto di pasta “classico” che tenga bene la cottura, e che offra al piatto tutto il buono della semola di grano duro, ho una sola marca: Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano. In particolare segnalo la linea 100% grano italiano, garantita dal Molino Casillo, come proveniante solo ed esclusivamente da agricoltura italiana. Il costo di questa pasta è elevato, non lo nascondo, circa 3 euro per un pacco da 500 gr, ma il sapore merita questo costo in più. Non prendendo un euro da questo o quel pastificio, o da qualsiasi altra azienda, mi sento assolutamente libera di segnalare quando un prodotto merita, per il semplice fatto che davvero merita!

Veniamo alla ricetta, si tratta di un semplice e buonissimo piatto di pasta con friggitelli saltati in padella. i friggitelli, così si chiamano a Roma, sono dei peperoni dolci piccoli, verdi e rossi, da mangiare saltati in padella con olio, aglio ed a piacere peperoncino. Si mangiano con tutta la buccia, sono buonissimi, spesso tornano sù… come tutti i peperoni, ma come ho già detto…. sono buonissimi!

Sedanini con friggitelli

300 gr di sedanini
400 gr di friggitelli
2 spicchi di aglio rosa
pecorino romano stagionato
abbondante olio extravergine di oliva
1 peperoncino piccante fresco, a piacere
sale q.b.

Metto a bollire l’acqua e la salo solo quando è il momento di buttare giù la pasta. Lavo i friggitelli e li taglio a fette spesse privandoli dei semi. li salto in padella con abbontante olio evo, l’aglio, il peperoncino ed un pizzico di sale. Intanto butto la pasta, la ritiro al dente e la salto in padella insieme ai friggitelli. Tolgo Aglio e peperoncino e servo subito, spolverizzando a piacere del pecorino romano stagionato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...