torta di albicocche e cioccolato senza glutine

Torta di albicocche e cioccolato

Stavo per mettere nel titolo: torta senza glutine, latte, uova, burro, zucchero… poi ho pensato che chi si fosse trovato a leggere il post avrebbe sicuramente domandato: si ma qualcosa ce l’ha messa in questa torta? Ed allora ho preferito intitolarla più semplicemente torta di albicocche e cioccolato.
Molto brevemente è una torta vegana senza glutine, ottima per la colazione. Molto buona ma un pò delicata data l’assenza di glutine e di uova, avverto quindi che tende un pò a rompersi (come vedete anche dalla foto) ma è anche vero che eravamo tutti affamati e non siamo stati proprio dei colibrì nel prendere le fettine di torta!

Come tutti dolci vegani, si fa in pochi minuti, non servono attrezzature speciali, si sporca solo una ciotola + la teglia, non si fa rumore, non ci si stanca, è sano, è buono, e con una sola tortina si fanno felici almeno 8 persone… anche di più se sapete tagliare bene le porzioni!

Io l’ho preparata stamani in 15 minuti + 30 di cottura, arrivata in ufficio era piacevolmente tiepida! Inutile specificare che gli ingredienti dovrebbero essere tutti Bio.

Torta di albicocche e cioccolato

130 gr di farina di riso integrale
100 gr di farina di mais fioretto
50 gr di mandorle tostate
1 cucchiaio di zucchero muscovado
1 cucchiaio di malto di riso
1 bustina di cremortartaro
latte di soya (circa 2 bicchieri)
200 gr di albicocche disidratate
50 gr di cioccolato fondente superiore sopra al 70%
olio di girasole

Trito (al coltello o al frullatore) i 50 gr di mandorle ed il cioccolato fondente (se scelgo il frullatore aggiungo anche il cucchiaio di zucchero muscovado per assorbire l’olio di mandorle, se scelgo il coltello non serve neanche e quindi lo tolgo dagli ingredienti iniziali). mescolo le due farine e ci aggiungo il trito di cioccolato e mandorle, il cremortartaro, il malto, e metto quindi la parte liquida del latte di soya e un pò di olio di girasole. Mescolo bene ed aggiungo se necessario altro liquido fino ad ottenere una consistenza cremosa ma abbastanza densa. Aggiungo per ultime le albicocche disidratate e tagliate a pezzetti. Ungo la teglia a cerniera del diametro di circa 20 cm e ci passo sopra altra farina di riso (o uno stampo da plumcake), verso tutto il composto nella teglia ed inforno per 30 minuti a 180°. Lascio freddare completamente, sformo e servo.

Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...