Barrette Energetiche

Vi è mai capitato di fare colazione al volo e non avere il tempo di mettervi sedute al tavolino? Oppure di dover dare la merenda ai bambini e risolvere il tutto con una di quelle barrette ai cereali già pronta pensando che fosse il male minore? Bè confesso che noi in casa quelle barrette ai cereali già pronte le usavamo parecchio… sia mio marito per fermare la fame quando non ha il tempo di andare a pranzo, sia io la mattina al posto della colazione, sia il piccoletto come spuntino spezzafame. Scioccamente, molto scioccamente pensavo che fossero più o meno sane… ed in termini legali, lo sono sia chiaro. Ma sono anche piene di zuccheri che non fanno tanto bene alla salute, ai denti ed al cervello!

Ecco allora la mia ricetta per le barrette energetiche casalinghe, senza proteine animali, senza zucchero e super buone! A voi poi la scelta di come confezionarle al meglio per portarle in giro. Io stamani ho messo tutto in un contenitore per alimenti per testare il risultato sulle mie cavie umane (i colleghi) e sono molto piaciute!

Sono un pò asciuttine, quindi andrebbero consumate con del tea, o un succo, o anche semplice acqua… che così si gonfia ancora di più lo stomaco e la fame sparisce del tutto!!

io non ho pesato niente, ma ho usato la tazza dei barbapapà di mio figlio (un mug piccolo) perché l’abbiamo preparata insieme e pescava lui dai vari sacchetti con la sua tazza. Ad essere sinceri, visto che prima della cottura è una poltiglia… non fa molta differenza se ci si mette un pò più di una cosa o un pò meno di un’altra… dipende molto dai gusti, da cosa avete in casa, e da chi vi aiuta… il mio aiutante ha messo molto cocco rapè perché gli piaceva infilarci la mano… fosse stato per me ne avrei messo un pochino di meno…. ma ormai è fatta!

BARRETTE ENERGETICHE HOMEMADE

2 tazze di fiocchi di avena
1 tazza di farina integrale di avena + un pò di farina integrale di segale
1 tazza di cocco rapè
3 cucchiai di burro di arachidi
3 cucchiai di malto d’orzo
1 tazza di uvetta (ammollata in acqua o succo di mela)
1/2 tazza di misto di semi (semi di sesamo, di lino, di girasole, di zucca)
succo di mela bio senza zucchero q.b.
cannella in polvere a piacere
1 presa di sale

Mescolo tutto come nelle mie migliori abitudini, aiutata anche da un paio di manine piccole e volenterose, ed aggiungendo tanto succo di mele quanto lo richiede l’impasto. Più sarà umido l’Impasto , più dovrà cuocere, ma cmq non deve risultare troppo farinoso perché altrimenti in cottura non si compatterà. Fodero con carta da forno una teglia (quelle da lasagna per capirci) ci rovescio l’impasto, lo livello, lo copro con altra carta da forno, comprimo tutto schiacciandolo sempre con le manine volenterose di prima, e inforno a 180° per circa 20 minuti. sformo, lascio freddare 5 minuti e poi taglio a bastoncini. Se volessi fare la golosona, potrei sciogliere del cioccolato fondente e metterne un pò sulle barrette. Ma questa volta non l’ho fatto.

Per i celiaci, non mettere i fiocchi di avena, ma del miglio o della quinoa precedentemente cotti, e sostituire la farina di avena e segale con una farina specifica per celiaci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...