Porcini e patate

Dal nostro ultimo fine settimana a Leonessa abbiamo riportato a casa un prezioso bottino: un sacco di patate della omonima vallata. Le patate di Leonessa, spero non me ne voglia il resto d’Italia, sono le migliorj che abbia mai mangiato. Anno dopo anno, non ci hanno mai deluso. Sono saporite, asciutte e molto versatili. Ottime per ogni preparazione: dagli gnocchi alle patatine fritte, o al forno o per il pure’. Oggi le ho messe alla prova con una ricetta di Maria Patane’ del ristorante “Bella Italia Weine” di Stoccarda con cui sto lavorando in questi giorni per registrare un nuovo format in lingua tedesca. La ricetta originale della famiglia Patane’ prevede parmigiano a gogo’ , io l’ho veganizzata togliendolo, e lasciando la buccia, perche’ mi e’ sempre piaciuta. Ed il risultato finale e’ strepitoso perche’ strepitose sono le materie prime: funghi porcini freschi e patate. 

Funghi porcini e patate.
Lavare con cura maniacale le patate e senza sbucciarle affettarle sottilmente . Stendere le fettine su una placca rivestita di carta forno, senza sovrapporle. Cospargerle di abbondante pepe, sale ed olio extravergine di oliva. Infornare per 6-9 minuti a 180* . Intanto salto in padella i funghi porcini tagliati a fette spesse, con olio evo, rosmarino, ed aglio. Poi semplicemente compongo una torretta con le Patate croccanti ed i funghi. E …. buon appetito!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...