fave cicoria

Fave e Cicorie

Questa e’ una ricetta deliziosa, originaria della Puglia e della Basilicata. Nei miei viaggi di lavoro e piacere in quelle belle regioni ho sempre cercato di mangiarne in quantità perché la trovo superba!
In breve si tratta di un pure’ di fave, anche se tecnicamente per essere chiamato pure’ dovrebbe avere al suo interno degli amidacei (patate ok?) Accompagnato da amara e deliziosa cicoria, semplicemente lessata o ripassata in padella.

fave e cicoria
fave e cicoria

Io oggi l’ho preparata e gustata aggiungendo al passato di fave tanta ottima curcuma, dalle preziose proprieta’ antitumorali!!

Fave e Cicorie
(Per due persone)

100 gr di fave secche
1 mazzetto di cicoria (300 gr circa)
1 peperoncino fresco
1 cucchiaio abbondante di curcuma
1 spicchio di aglio di Sulmona
Olio extravergine pugliese

a piacere due belle fette di pane di grano duro (tipo Altamura o Matera)

Metto le fave in ammollo dalla sera prima. Poi le faccio cuocere in acqua leggermente salata ( con almeno il doppio di acqua rispetto al volume delle fave) per circa 1 ora finche’ l’acqua non si e’ quasi del tutto asciugata e le fave non sono morbidissime. A quel punto, aggiusto di sale,  aggiungo la curcuma e frullo il tutto fino a che non ottengo una crema vellutata.

Frattanto (quanto mi piace questa parola) mondo la cicoria per bene. La sciacquo lungamente e la taglio per bene. Metto sul fuoco una padella capiente con olio evo, peperoncino e aglio, faccio soffriggere a fuoco bassissimo, tolgo aglio e peperoncino e metto la verdura. la faccio appassire per qualche minuto finchè non è diventata più tenera ed ha preso il gusto meraviglioso dell’olio pugliese con aglio e peperoncino.

Attenzione, cuocendo così la cicoria, tutto il gusto amaro rimane, per chi non è un vero e proprio amante di questo “lato amaro della vita”, consiglio di sbollentare prima per 3 minuti la cicoria in acqua salata, di strizzarla bene e quindi ripassarla in padella .

questo piatto andrebbe servito su una bella fetta di pane tostato (o meglio ancora fritto nella stessa padella cicoria) ma avendo noi già mangiato un bel piatto di pasta integrale, ho preferito non aggiungere altri carboidrati.

Buon Appetito!

@RicetteBarbariche

Annunci

2 pensieri su “Fave e Cicorie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...