gnocchi_patateviola.jpg

Gnocchi di patate viola con pesto fresco e Fagiolini

gnocchi_patateviola.jpg
gnocchi_patateviola.jpg

 

 

Da qualche settimana faccio regolarmente la spesa ogni domenica mattina al mercato contadino di Garbatella, a due passi da casa. E devo dire che prendo dei prodotti di alta qualità ad un prezzo più che onesto, ma soprattutto, cosa per me essenziale ho avuto modo di conoscere dei produttori fantastici, con cui sono entrata subito in empatia.  Tra questi voglio ricordare Alessandro Provvedi e la moglie Cinzia, stupende persone, amanti del proprio lavoro, e si vede e si “GUSTA” tutto questo, in ogni loro prodotto.

Un paio di domeniche fa quindi, per rendere giustizia alle loro patate viola, ed  ai prodotti altrettanto meravigliosi dell’azienda agricola biologica e biodinamica Le Spinose,   basilico, fagiolini e  pomodorini ciliegini ho preparato degli gnocchi con pesto ed asparagi.

Non scrivo  le dosi perché non ho pesato niente, ma vi scrivo tutto quello che ho usato ed il procedimento.

 

GNOCCHI DI PATATE VIOLA CON PESTO FRESCO, FAGIOLINI E POMODORINI GLASSATI

per gli gnocchi:

patate viola lessate

farina di tapioca

fagiolini (li metto qui, non so dove appoggiarli)

 

per il pesto:

tantissimo basilico fresco e profumato

pinoli

1 spicchio di aglio piccino

olio extravergine di oliva

2 ghiaccioli

 

Per i ciliegini glassati:

pomodori ciliegini lavati e con ancora il picciolo

zucchero a velo

 

Ho lessato le patate viola, le ho sbucciate e le ho schiacciate finché non ho ottenuto un impasto fine e senza granuli. Ho aggiunto la farina di tapioca, per asciugare leggermente l’impasto, ma non bisogna esagerare! e poi ho lasciato riposare l’impasto.  Dopo una mezz’ora l’ho rilavorato ed ho fatto gli gnocchi.

Il pesto, non è quello genovese, è il mio pesto, quindi ho usato il frullatore e non il mortaio. Ho frullato tutti gli ingredienti insieme con la funzione “pulse” ossia massima velocità ma per pochi secondi, in modo da non scaldare gli ingredienti.

Per i pomodorini glassati, ho saltato in padella i ciliegini lavati e con ancora il picciolo con olio evo ed una spolverizzata di zucchero a velo, per pochi minuti.

 

ho completato il piatto lessando gli gnocchi insieme ai fagiolini (ovviamente i fagiolini vanno buttati nell’acqua prima degli gnocchi). Scolato e condito con il pesto, e per finire ho guarnito con i pomodorini glassati.

Mio figlio se li è divorati! ed è una ricetta ottima anche per i celiaci.

Buon appetito!

Annunci

Un pensiero su “Gnocchi di patate viola con pesto fresco e Fagiolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...